PERCORSI D’AVVENTO

Per l’Avvento ormai prossimo vengono segnalate alcune attenzioni e proposte. In particolare gli ufficio diocesani Annuncio e Catechesi, Liturgia, Caritas, Famiglia e Comunicazione hanno preparato un percorso di preghiera per le famiglie con bambini. Un modo semplice e significativo per valorizzare la casa come Chiesa domestica, come già successo nel tempo di Quaresima e Pasqua; coinvolgere i genitori nella trasmissione della fede e aiutare i bambini a cogliere la bellezza del tempo dell’attesa.

In particolare viene proposta ogni settimana “Mi riposo in te – la preghiera della notte per genitori e figli”. Un momento di preghiera e raccoglimento da vivere in famiglia, mettendosi in comunione con le famiglie e le comunità parrocchiali.

L’invito è a raccogliersi ogni sera in famiglia per ringraziare, invocare, scegliere piccoli gesti di carità per prepararsi al Natale attorno all’angolo bello della casa, che ci si è abituati a frequentare durante la scorsa Quaresima. Uno spazio adeguatamente preparato e curato.

Nel sussidio settimanale (in allegato) vengono suggeriti anche alcuni gesti e strumenti.

Scarica il foglietto che accompagna la prima settimana d’Avvento: Avvento_prima settimana

Per giovani, adulti, anziani l’Ufficio per le Comunicazioni sociali propone il percorso di meditazione biblica Parola e parole d’Avvento” realizzato con la collaborazione di don Carlo Broccardo e don Vincenzo Cretella: ogni martedì, giovedì e sabato, dal 28 novembre al 24 dicembre, verranno messe a disposizione delle videomeditazioni su cinque parole-verbi che segnano il percorso d’Avvento: vegliare, preparare, testimoniare, accogliere, meditare. Le videomeditazioni saranno disponibili su Youtube all’indirizzo https://www.youtube.com/playlist?list=PLza-aeZmiMotrjGjANm2lDUhVBUtayLAV 

e sui canali social della Diocesi di Padova e trasmesse dall’emittente Telenuovo (canale 11 del digitale terrestre).

Sempre sul sito diocesano saranno disponibili i podcast delle riflessioni delle domeniche d’Avvento tratte dal mensile Dall’Alba al tramonto.

 


L’assemblea Caritas sul tema “La carità nel tempo della fragilità”

La carità nel tempo della fragilità è il tema dell’assemblea diocesana delle Caritas parrocchiali, dei Centri di ascolto vicariali e dei servizi diocesani in programma  sabato 14 novembre 2020 (ore 10-11.30), ma vista l’attualità del tema e il formato on line aperta a quanti desiderano approfondire questi temi.

Il programma prevede il messaggio di saluto del vescovo Claudio e del direttore della Caritas diocesana don Luca Facco, quindi un momento di lectio proposta da Elide Siviero. Segue un approfondimento da parte del sociologo Luigi Gui (Università di Trieste) sul tema della fragilità nell’oggi che stiamo vivendo.

A seguire una tavola rotonda che vede partecipi don Leopoldo Voltan, vicario episcopale per la pastorale; il prof. Massimo Santinello, esperto in psicologia di comunità (Università di Padova) e don Luca Facco, direttore di Caritas Padova. Sul tavolo l’orizzonte pastorale della Diocesi di Padova, il tema del buon vicinato e il progetto del sostegno sociale parrocchiale.

 

L’articolo L’assemblea Caritas sul tema “La carità nel tempo della fragilità” sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Catechisti. Don Giorgio, grazie perché… Il saluto a don Giorgio Bezze, che dopo 12 anni all’Ufficio catechesi seguirà la cultura e l’università

Per dodici anni don Giorgio Bezze ha «investito senza riserve le sue energie e il suo ministero a servizio del cammino di iniziazione cristiana».

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo Catechisti. Don Giorgio, grazie perché… Il saluto a don Giorgio Bezze, che dopo 12 anni all’Ufficio catechesi seguirà la cultura e l’università sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Sostegno sociale parrocchiale. Povertà? La risposta si dà insieme. In comunità

Sostegno sociale parrocchiale. Istituito un fondo, da parte della Diocesi, per intervenire nelle situazioni di difficoltà causate dalla crisi in atto. Ogni comunità è invitata ad attivarsi per incrementarlo. Coinvolgere la comunità: è questo l’obiettivo del “Sostegno sociale parrocchiale”. «Lo stile è quello del “buon vicinato”, per intercettare chi vive una condizione di fragilità. È importante, però, che non sia solo la Caritas a occuparsene».

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo Sostegno sociale parrocchiale. Povertà? La risposta si dà insieme. In comunità sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Azione Cattolica. Adesione. Si va, a vele spiegate

Azione Cattolica. Ripartire, esplorare e scegliere sono i verbi, scelti dalla presidenza nazionale, che dicono lo stile con cui “essere di Ac” in questo tempo. «In una sola parola: impegnarsi» secondo Francesco Simoni.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo Azione Cattolica. Adesione. Si va, a vele spiegate sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Ecuador. Elisabettine. È ricchezza sognare, pensare, vivere la missione insieme

Missione in Ecuador. Elisabettine. Operare a fianco delle congregazioni religiose è una scelta vincente, come testimonia una fertile collaborazione.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

 

L’articolo Ecuador. Elisabettine. È ricchezza sognare, pensare, vivere la missione insieme sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Ecuador. Comboniani, salesie, dorotee. Sempre accanto a religiose e religiosi

Giuseppini nel Napo, Elisabettine a Esmeraldas, a Quito, a Duran. Ma non c’è stata zona in cui i fidei donum padovani hanno operato che non si siano trovati a collaborare in produttivo connubio con le congregazioni religiose, maschili e femminili.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo Ecuador. Comboniani, salesie, dorotee. Sempre accanto a religiose e religiosi sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Ecuador. Fare parrocchia anche nella selva. Nel 1957 iniziò con lo sbarco di don Vincenzo Barison la missione accanto ai Giuseppini

Le origini. Mentre sta per concludersi la presenza dei fidei donum padovani in Ecuador, la Difesa ricorda la “partenza” di questo lungo cammino iniziato 63 anni fa.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo Ecuador. Fare parrocchia anche nella selva. Nel 1957 iniziò con lo sbarco di don Vincenzo Barison la missione accanto ai Giuseppini sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

San Vincenzo in Thiene. Comunione e cresima in tempi di Covid. Un momento di grazia da far maturare in famiglia

Titubanza e imbarazzo, trepidazione e agitazione: sono queste le sensazioni che don Tiziano Zanon, parroco di San Vincenzo in Thiene, ha percepito nel celebrare cresima e comunione con i suoi 14 ragazzi domenica scorsa.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo San Vincenzo in Thiene. Comunione e cresima in tempi di Covid. Un momento di grazia da far maturare in famiglia sembra essere il primo su Chiesa di Padova.

Al cuore dei sacramenti nei tempi del Covid. L’essenzialità dell’iniziazione cristiana a Cervarese Santa Croce e a Candiana

Domenica 8 novembre in diverse parrocchie della Diocesi si sono celebrati cresima e comunione. Una celebrazione sobria, essenziale, scarna, ma non per questo meno intensa. Anzi, proprio l’essenzialità ha fatto apprezzare a genitori e figli il dono ricevuto. I racconti di Cervarese Santa Croce e dell’unità pastorale di Candiana.

Leggi il servizio de La Difesa del popolo

 

L’articolo Al cuore dei sacramenti nei tempi del Covid. L’essenzialità dell’iniziazione cristiana a Cervarese Santa Croce e a Candiana sembra essere il primo su Chiesa di Padova.