Tre ospiti speciali a San Sabino

Tre ospiti speciali a San Sabino

Amici Miei, Adorazione dei Magi, Niccolò Tommaseo

La chiesa di San Sabino è il luogo più significativo del Colle della Mira. Sono quattro le iniziative speciali offerte a tutte le persone sabato e domenica prossimi, 28-29 maggio, per conoscere e quindi amare ancora di più il nostro paese e la sua prima chiesa.

Primo. Domenica 29 alle ore 10.30 verrà celebrata la Messa. La Chiesa di San Sabino è innanzitutto una chiesa ed è importante mantenerla viva con la preghiera. La celebrazione sarà animata dal Coro AMICI MIEI, coro A.N.A. ufficiale della Sezione Alpini di Montegalda (Vi). Si tratta di un coro di voci maschili, con al suo attivo già un CD e molti concerti. Nella cornice di San Sabino la celebrazione liturgica sarà impreziosita da brani a voci scoperte. Siamo felici di ospitare questi amici che ringraziamo fin da ora.

Secondo. Domenica 29 alle ore 11.30, terminata la Messa, potremo ascoltare l’intervento dello storico dell’arte Andrea Nante. Sarà l’occasione per riscoprire un ospite importante della giornata: la tavoletta originale con l’Adorazione dei Magi di Torreglia, che sarà esposta in via straordinaria, copia della tela di Andrea Mantegna. Per l’occasione ci saranno alcune novità inerenti all’opera più preziosa della Chiesa di San Sabino. Le spiegazioni della tavoletta saranno intervallate da alcuni brani corali degli AMICI MIEI e quanti saranno presenti alla conferenza potranno alla fine degustare un LuxArte, cioè un aperitivo con prodotti Luxardo .

Terzo. Quarto ospite sarà la poesia di Niccolò Tommaseo su Torreglia scritta nel 1819. Domenica 29 alle ore 16.30 a San Sabino, la storica dell’arte Lucia Marchesi presenterà il progetto di riscoperta della poesia che si concluderà con la pubblicazione di un libro verso Natale. La poesia del Tommaseo sarà riprodotta integralmente all’interno di un pannello che rimarrà a San Sabino e durante la presentazione verrà declamata da alcune attrici del Gruppo La Perla e alla fine per tutti i partecipanti: LuxArte.

Tre ospiti speciali a San Sabino da incontrare con gioia e stupore.

 

Il Parroco, don Franco